Il Crotone riapre a corsa Scudetto: Juventus bloccata é 1-1

Una rovesciata di Simy beffa una Juventus troppo rinunciataria dopo il vantaggio firmato da Alex Sandro. Il pari dello Scida riavvicina così a 4 punti il Napoli, che domenica sera arriverà ancor più carico allo Juventus Stadium.

FORMAZIONI:

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden; Diaby, Simy, Stoian. All. Zenga.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Sturaro, Marchisio, Matuidi; Costa, Higuain, Dybala. All. Allegri.

CRONACA:

I momenti iniziali se li aggiudica la noia. Poi, però, ci pensa il solito Douglas Costa a disegnare un traversone ottimizzato magistralmente dal connazionale Alex Sandro.Vecchia Signora di pura gestione, ritmo basso e poca voglia di accelerare oltremisura. Primo tempo tutto fuorché spettacolare che si chiude con i campioni d’Italia in avanti.

In avvio di ripresa, gestendo malamente un retropassaggio di Benatia, Szczesny regala agli Squali una punizione a due in area, per sua fortuna non sfruttata. Simy, imitando un certo Cristiano Ronaldo, regala al popolo zebrato un dispiacere enorme. Ricevendo cori e appalusi dal pubblico crotonese. La Juventus annusa il pericolo. Eccome. Allegri getta nella mischia Cuadrado. Sale in cattedra Cordaz, che salva su Matuidi e Higuain. Si rivede in campo, dopo l’infortunio rimediato nel derby, Bernardeschi. La sostanza non cambia. E’ pareggio.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter