Il Crotone per la prima volta promesso in Serie A

Grazie all’1-1 in rimonta al Braglia di Modena, la squadra di Juric strappa il punto che serviva per strappare la prima storica promozione in Serie A.

Con quattro giornate d’anticipo il Crotone conquista a Modena la prima promozione in Serie A dopo 93 anni di storia. Alla squadra di Juric basta un pareggio al “Braglia” nell’anticipo della 39/a giornata di campionato per far scoppiare la festa. Eppure le cose si erano messe male al 17′ per gli ospiti, andati sotto in virtù della rete di Luppi da due passi su sponda di Granoche. Immediata la reazione dei calabresi: tiro da fuori di Ricci e bella risposta di Manfredini in angolo. Poco dopo tentativo di sinistro di Di Roberto senza troppe pretese. I padroni di casa non rinunciano ad attaccare e al 30′ si rendono nuovamente pericolosi con Granoche, il cui tiro di prima si spegne sul fondo. In chiusura di frazione i pitagorici trovano il pareggio. Bella azione di contropiede degli ospiti con Palladino che vede l’inserimento di Ricci, steso in area di rigore da Osuji. Dal dischetto Palladino non sbaglia e realizza il punto del pareggio.

Nella ripresa Crotone nuovamente pericoloso al 14′ con il solito Ricci, che di testa non riesce a inquadrare lo specchio della porta sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La gara procede senza troppi sussulti fino al quarto d’ora finale, quando il Modena costringe la squadra di Juric nella propria metà campo. Al 33′ Cordaz si supera sulla conclusione da distanza ravvicinata di Nardini. Tre minuti dopo é decisivo il salvataggio sulla linea di Garcia Tena sul colpo di testa di Luppi a portiere battuto. Gli emiliani continuano a premere, il Crotone é in difficoltà ma prima Nardini e poi Osuji non riescono a trafiggere Cordaz. Nel finale Budimir in contropiede sfiora il vantaggio calciando alto di sinistro dopo una lunga fuga solitaria. Al triplice fischio, scoppia la gioia rossoblù: il Crotone é in Serie A.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter