Coppa Davis volano in finale Croazia e Argentina

La finale di Coppa Davis sarà tra Croazia e Argentina, francamente alla vigilia delle semifinali quasi tutti avrebbero scommesso su una finale tra Gran Bretagna e Francia.

Coppa Davis

Argentina – Gran Bretagna 3-2

Murray (Gb) b. Pella (Arg) 6-3 6-2 6-3

Grandissima partita di Murray che dopo 9 set giocati e oltre 8 ore in campo tra singolo e doppio, vince senza troppi problemi contro Pella che prova a contrastare la supremazia tecnica e fisica di Murray, con la grinta ma non basta.

Mayer (Arg) b. Evans (Gb) 4-6 6-3 6-2 6-4.

Sul punteggio di 2-2 scendono in campo Mayer ed Evans che sostituiscono Del Potro ed Edmund, la partita inizia alla grande tennista Britannico che vince il primo set grazie ad una maggiore concretezza nel palleggio da fondo campo, ma la magia dura soltanto un set presto Mayer che è quasi imbattibile in singolare in Davis, anche se quest’anno è’ incappato in un’annata orrenda nei tornei ATP, prende le misure al suo avversario e lo colpisce spesso nel fondamentale dove Evans e’ meno sicuro il rovescio e porta a casa la vittoria più importante della sua carriera.

Semifinale giocata alla perfezione per gli Argentini con Del Potro che compie l’impresa di battere Andy Murray in cinque durissimi set e a seguire Pella batte Edmund troppo nervoso ed emozionato, mentre nel doppio i fratelli Murray danno speranza alla Gran Bretagna battendo non senza soffrire Mayer e Del Potro, invece per la Gran Bretagna oltre ai fenomeni Andy e Jamie Murray, sentono troppo la pressione di giocare davanti al pubblico amico sia Edmund che Evans.

Croazia – Francia 3-2

Cilic (Cro) b. Gasquet (Fra) 6-3 6-2 7-5

L’uragano Cilic travolge anche Gasquet, dopo aver battuto Venerdì Pouille e sabato assieme a Dodig ha dominato il doppio francese formata dai fortissimi  Mahut e Herbert.

Nel singolare contro Gasquet, Marian Cilic parte fortissimo e non lascia scampo al Francese che prova resistere con palle cariche di top spin, ma grazie al servizio e hai suoi colpi potenti e precisi vince in scioltezza i primi due set e anche nel terzo set strappa subito il servizio a Gasquet ma il francese si ritorna in partita sfruttando un leggero calo di tensione nervosa di Cilic riporta il set in parità fino al 5-5 quando Cilic strappa il servizio a Gasquet grazie ad un dritto e un rovescio potenti e precisi che piegano le speranze del Francese, con Cilic che si conquista il set e conquista la seconda finale per la Croazia.

Pouille (Fra) b. Draganja (Cro) 6-4 6-4.

Poco più che un allenameto il secondo singolare con Pouille che porta a casa il secondo ed inutile punto per la Francia.

 

 

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter