Combinata nordicata – Trapolino HS 140: Alessandro Pittin lontano dal podio

Nordic Combined 2017.Alessandro Pittin (ITA). Val di Fiemme 13 Jan 2017. Photo(Pentaphoto-Mateimage)

Sfuma il sogno medaglia per Alessandro Pittin nella combinata nordica alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang.

Il 28enne friulano ha avuto grandi difficoltà nel salto anche nella seconda Gundersen, realizzando una misura di 109 metri dal trampolino lungo HS140 con 82.2 punti. L’azzurro si trova così in 40ma posizione e partirà quindi con un ritardo di 3’47”, che rende impossibile la rimonta per il podio. Il migliore italiano è stato invece Raffaele Buzzi, che con un discreto salto si trova 35° a 3’24”, lontani invece Lukas Runggaldier 45° a 4’04” e Aaron Kostner 49° a 4’31”.

In queste difficili condizioni è uscita ancora una volta la classe del giapponese Akito Watabe, che ha confermato le sue grandi qualità dal trampolino, riuscendo a realizzare un salto di 134 metri e 138.9 punti che gli valgono la prima posizione in classifica. Alle sue spalle si piazza il norvegese Jarl-Magnus Riiber con solo 0.3 punti in meno e l’austriaco Wilhelm Denifl con 135 punti.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter