Capolavoro Jorge Lorenzo vince in Austria

In Austria Jorge Lorenzo sale sul gradino più alto al termine di una spettacolare battaglia con Marquez. Bravo anche Dovizioso che si prende il terzo posto.

Il Gran Premio d’Austria classe MotoGP, è vissuto sul duello tra gli spagnoli Jorge Lorenzo e Marc Marquez, che si sono giocati la vittoria fino all’ultima curva, con un Andrea Dovizioso che ha fatto parte della partita fino a circa 7 giri dalla fine, quando per evitare un contatto con Marquez, è andato largo.

A passare per primo sotto alla bandiera a scacchi è stato uno straordinario Jorge Lorenzo, alla sua terza vittoria con la Ducati dopo quelle del Mugello e Barcellona.

Questa è la 47esima vittoria di Lorenzo in MotoGP, la 68esima in carriera. Per Lorenzo arriva anche il 152esimo podio nel Motomondiale. E’ quarto all time, a -1 dal terzo posto di Pedrosa.

Il maiorchino ha risposto a tutti gli attacchi di Marquez, tirando staccate al limite, battendo il connazionale di 0.130s. Terzo Andrea Dovizioso, staccato di 1.65. Una vittoria questa di Lorenzo, che ha anche del sapore amaro, vista la separazione con la Ducati che avverrà a fine stagione, ma oggi c’è da festeggiare la terza vittoria consecutiva di una “Rossa” a due ruote sul circuito Austriaco.

Il primo degli inseguitori è Cal Crutchlow, staccato però di 9.434s. Il pilota del Team LCR Honda ha preceduto la Ducati GP18 del ternano Danilo Petrucci e un Valentino Rossi che dopo qualifiche disastrose, con tante di scuse da parte della Yamaha, ha limitato i danni.

Rossi ha preceduto la Honda di Dani Pedrosa, la Suzuki di Alex Rins, la Yamaha SAT di Johann Zarco e la Ducati di Alvaro Bautista. Vinales, team-mate di Rossi, non è andato oltre la dodicesima posizione, questo a testimonianza della buona gara del pesarese.

Nessuna Yamaha nella top 5, non accadeva dal GP del Giappone 2017, quando la migliore fu quella di Zarco, che tagliò il traguardo ottavo.

La classifica mondiale vede sempre al comando Marc Marquez, il vantaggio su Rossi è ora di 59 punti, mentre Lorenzo scavalca di un punto Dovizioso.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Jorge Lorenzo Ducati Team 39:40.68
2. Marc Marquez Repsol Honda +0.13
3. Andrea Dovizioso Ducati Team +1.65
4. Cal Cruthchlow LCR Honda +9.43
5. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +13.16
6. Valentino Rossi Movistar Yamaha +14.02
7. Daniel Pedrosa Repsol Honda +14.15
8. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +16.64
9. Johann Zarco Monster Tech 3 +20.76
10. Alvaro Bautista Angel Nieto Team +20.84

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter