Camerun-Guinea Bissau: 2-1

Il Camerun torna a vincere e si piazza in testa alla classifica del Gruppo A davanti a Gabon e Burkina Faso.

FORMAZIONI:

Camerun (4-4-2): Ondoa; Oyongo, Teikeu, Fai, Ngadeu-Ngadjui; N’Jie, Siani, Bassogog, Mandjeck; Aboubakar, Moukandjo. All. Broos.

Guinea-Bissau (4-2-3-1): Mendes; Mamadu, Soares, Dabo, Rudinilson; Piqueti, Mendes; Nanissio, Silva, Junior; Mendy. All. Cande.

CRONACA:

Il Camerun vince 2-1 contro la Guinea Bissau e guadagna i primi tre punti della sua Coppa d’Africa. I “Leoni Indomabili”, dopo il pareggio contro il Burkina Faso nel primo turno della competizione, rialzano la testa e si piazzano in testa alla classifica di un equilibratissimo gruppo A. Il Camerun si posiziona davanti a Gabon e Burkina Faso, fermate sull’1-1 nel precedente match del torneo continentale. La nazionale guidata da Hugo Broos parte inizialmente male, passando in svantaggio dopo 13 minuti per mani di Piqueti al 13′, protagonista si una bella azione personale conclusa con una pregevole conclusione di sinistro dal limite dell’are. Il Camerun, però, si sveglia nella ripresa. Il pareggio arriva al 61′ con Siani, centrocampista del club belga dell’Ostende. Al 78′ Ngadeu-Ngadjui segna il 2-1 finale per il Camerun: il difensore dello Slavia Praga sorprende tutti con un tiro che va a infilarsi nell’angolino basso.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter