Caleb Ewan vince la volata di Alberobello

Caleb Ewan trova finalmente la sua prima vittoria al Giro d’Italia dopo tanti piazzamenti. Volata partita da lontanissimo, rimonta Fernando Gaviria ma il colombiano viene sconfitto al fotofinish. Nessun problema per gli uomini di classifica, Bob Jungels resta in maglia rosa.

Dopo la tappa di Terme Luigiane che poteva scuotere la classifica generale, ecco una nuova occasione per i velocisti e Caleb Ewan sfrutta una delle ultime opportunità per alzare le braccia al cielo per la prima volta al Giro. L’uomo da battere è sempre Fernando Gaviria, ma questa volta il colombiano si lascia sorprendere dall’azione dell’Orica Scott che anticipa le procedure e fa partire la volata da lontanissimo. Gaviria riesce a rimontare, ma non abbastanza, con Ewan che mettere la sua ruota davanti allo stesso Gaviria, Bennett e Greipel non parso proprio in condizione. Peccato per gli italiani, fuori dalla top 10 i vari Nizzolo, Sbaragli, Mareczko, Ferrari e Modolo, con solo Battaglin a trovare un piazzamento. Giornata di tregua tra gli uomini di classifica, anche se Movistar, Sky e Bahrain Merida sono brave a non far correre pericoli ai propri capitani.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Caleb Ewan ORICA-Scott 5:35.18
2. Fernando Gaviria Quick-Step Floors +0.00
3. Sam Bennett Bora-Hansgrohe +0.00
4. Andre Greipel Lotto-Soudal +0.00
5. Jasper Stuyven Trek-Segafredo +0.00
6. Ryan Gibbons Team Dimension Data +0.00
7. Enrico Battaglin Team LottoNL-Jumbo +0.02
8. Rudiger Selig Bora-Hansgrohe +0.02
9. Alexy Tsatevich Gazprom-RusVelo +0.02
10. Vincenzo Nibali Bahrain Merida Pro CT +0.02

CLASSIFICA GENERALE:
1. Bob Jungels Quick-Step Floors 33:56.07
2. Geraint Thomas Team Sky +0.06
3. Adam Yates ORICA-Scott +0.10
4. Vincenzo Nibali Bahrain Merida Pro CT +0.10
5. Domenico Pozzovivo AG2R La Mondiale +0.10
6. Tom Dumoulin Team Sunweb +0.10
7. Nairo Quintana Movistar Team +0.10
8. Bauke Mollema Trek-Segafredo +0.10
9. Andrey Amador Movistar Team +0.10
10. Tejay Van Garderen BMC Racing Team +0.10

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter