Cal Crutchlow distrugge la concorrenza e si prende il primo posto a Phillip Island

Vittoria numero due di questa stagione per Cal Crutchlow, messa un po’ in ombra però dalla grandissima rimonta di Valentino Rossi, che si prende il secondo posto. Marquez out, Lorenzo in ritardo di 20 secondi, in sesta posizione

Strepitoso Cal Crutchlow, che vince in Australia e porta la sua Honda LCR sul primo gradino. Molto competitivo, come durante tutto il weekend, Cal è anche il pilota che ha firmato il giro veloce in gara. Una vittoria un po’ prevista, perché Crutchlow si era dimostrato veloce sin dall’inizio, e la caduta di Marc Marquez non ha fatto altro che favorire la conquista di Cal. Il britannico ha dimostrato di avere anche un buon passo gara, e sempre stato costante anche grazie alla gomma dura sull’anteriore, che sicuramente lo ha aiutato nella seconda parte di gara.

La rimonta di Rossi

La vincita di Cal rimane però un po in ombra davanti alla grande rimonta del Dottore. Rossi è partito 15esimo, e nei primi dieci giri si è “mangiato” 11 avversari. Sembrava che potesse vincere, ma Cal Crutchlow ne aveva di più e sì è reso irraggiungibile. Rossi sale sul secondo gradino del podio e guadagna altri dieci punti sul compagno di squadra, Jorge Lorenzo, rafforzando la sua seconda posizione in campionato. Grande soddisfazione per la squadra di Rossi, che a Motegi ha subito un zero e durante il weekend di Phillip Island ha avuto la peggior performance dell’anno. Umore diverso dall’altra parte del muro in casa Yamaha, con Jorge Lorenzo ancora sofferente. Jorge non riesce ad essere veloce e arriva in sesta posizione, con più di 20 secondi di distacco da Cal Crutchlow.

Terzo Vinales, che anche lui fa una grande rimonta, partendo dalla 13esima posizione. Maverick è quarto nella classifica mondiale, a 11 punti da Lorenzo. Potrebbe nelle prossime gare lottare per la terza posizione in campionato, contro il pilota maiorchino.

La Ducati si porta in quarta posizione, con Dovizioso che cerca fino alla fine di lottare per il podio. Barberà subisce una caduta e non riesce a portare punti in casa Ducati.

Male anche la Honda con entrambe le moto ufficiali fuori gara. Marc Marquez scivola in curva, Hayden che sostituisce Pedrosa rimane coinvolto in un’incidente con Jack Miller e cade anche lui.

Ancora due gare al termine del campionato. La prima posizione è già decisa ed è di Marc Marquez. Rimane ancora aperta la lotta per la seconda e la terza posizione. Sarà Valencia probabilmente la gara decisiva per il podio mondiale, ma le sorprese forse non sono ancora finite.

SicDay, il secondo posto di Vale è dedicato a Marco Simoncelli

Sono passati 5 anni da quella brutta domenica di Malesia, dall’ultima gara di Marco Simoncelli. Sembrava ieri che quel ragazzo con tanti capelli faceva parte della nostra vita, lo guardavamo in televisione e vedevamo già il campione che poteva diventare. Il pilota Simoncelli era competitivo, voleva vincere e non guardava in faccia nessuno. Aveva voglia di fare, voglia di dimostrare che lui poteva vincere e che aveva tutte le carte in regola per farlo. Marco era un ragazzo bello dentro e fuori, e ci ha lasciato per andare a correre su altre piste. Lui ha vinto a modo suo, ha vinto perchè ha avuto la fortuna di fare quello che li piaceva, quello che amava. Ciao Marco, ci manchi tanto.

Classifica

  Pilota Moto Team Tempo
1. Cal Crutchlow Honda LCR Honda 40’48.54
2. Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha +4.21
3. Maverick Vinales Suzuki Team Suzuki MotoGP +5.30
4. Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +9.15
5. Pol Espargaro Yamaha Monster Tech 3 +14.29
6. Jorge Lorenzo Yamaha Movistar Yamaha +20.12
7. Scott Redding Ducati Octo Pramac Racing +28.36
8. Bradley Smith Yamaha Monster Tech 3 +28.78
9. Danilo Petrucci Ducati Octo Pramac Racing +28.79
10. Jack Miller Honda Estrella Galicia 0,0 Marc VDS +28.81
11 Stefan Bradl Aprilia Aprilia Gresini Racing +31.80
12 Alvaro Bautista Aprilia Aprilia Gresini Racing +47.73

 

 

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250