Buona la prima di Eurolega per l’Olimpia Milano.

Primo successo all’esordio nella nuova Eurolega per l’Olimpia Milano, che batte un ottimo Maccabi Tel Aviv per 99-97.

Partita vibrante che fa dello spettacolo la sua peculiarità ( da vedere il contropiede del Maccabi con assist di Goudelock per la schiacciata di Alexander, da NBA). A spezzare l’equilibrio è stato il terzo quarto dove l’Olimpia parte forte e si porta anche a più 10 grazie agli ex di turno Hickman e Macvan. Ma il Maccabi non demorde e si porta fino a meno 1 a pochi secondi dalla fine (98-97), fallo su Hickman, un tiro libero segnato su 2 e la partita finisce 99-97 per Milano. Per il Maccabi ottima prova di Goudelock autore di 27 punti, ma sicuramente pesava l’assenza di Sonny Weems nonostante nell’ultimo anno di NBA non abbia brillato. Milano che vince ottime prove per Hickman, Macvan e Raduljica. Con una squadra così coach Repesa può dormire sonni tranquilli, e sperare di andare lontana in questa Eurolega.
Quinta vittoria su altrettante uscite ufficiali per Milano, come inizio niente male.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-MACCABI TEL AVIV 99-97
25-24; 44-44; 72-65
OLIMPIA MILANO: McLean 4, Gentile 12, Hickman 22, Kalnietis, Raduljica 15, Dragic 11, Macvan 18, Pascolo 7, Cinciarini 2, Abass ne, Cerella ne, Simon 8. All. Repesa
MACCABI TEL AVIV: Goudelock 27, Rudd, Seeley 9, Smith 18, Yivzori ne, Mekel 2, Pnini, Ohayon 5, Landesberg 15, Alexander 2, Iverson 6, Zirbes 13. All. Erenstein

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter