Boxe Manu Pacquiao torna su suoi passi e ritorna sul ring

Ha resistito solo tre mesi, poi Manny Pacquiao, da molti definito come il miglior pugile degli ultimi 10 anni assieme Floyd Mayweather j.r. ha  ceduto ancora una volta al richiamo del ring.

Il trentasettenne filippino Pacquiao, per bocca del suo consigliere personale Michael Koncz e dello storico promotore Bob Arum, ha infatti reso pubblica la sua decisione di tornare sul ring dopo il combattimento che lo ha visto vincitore su Tim Bradley nello scorso mese di aprile.

Il pluricampione mondiale di otto categorie di peso diverse disputerà dunque il sessantasettesimo incontro della sua carriera nel prossimo autunno a Las Vegas, probabilmente tra il 29 ottobre ed il 5 novembre, contro un avversario ancora da definire.

Eletto senatore delle Filippine, Pacquiao continuerà la sua carriera politica parallelamente a quella pugilistica, come aveva già fatto in passato in qualità di deputato.

La data precisa del combattimento verrà fissata in base agli impegni istituzionali del pugile asiatico, che in carriera vanta uno score di 58 vittorie (38 prima del limite), sei sconfitte e due pareggi.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter