Bologna quando manca la società i risultati sono questi

Situazione Bologna dopo la brutta figura contro il Napoli, il Bologna ha un’obbligo quello di riscattarsi e dare qualche gioia ai tifosi rossoblu, che non fanno mai mancare il loro sostegno incondizionato alla squadra.

A parte l’indegna partita di ieri sera a Napoli che fa seguito all’imbarazzante sconfitta interna con il Torino, in due partite neanche un tiro nella porta avversaria, c’è un ovvia mancanza di una figura forte all’interno della società visto che dopo la strana decisione di esautorare il responsabile dell’area tecnica Pantaleo Corvino con il campionato ancora da concludere, con ovvia e scontata calo di rendimento infatti nelle ultime 12 partite il Bologna ha ottenuto solo 9 punti con 1 vittoria contro l’Udinese il 14/02, 5 pareggi e 6 sconfitte con 4 gol segnati e 15 subiti.

Adesso è urgente che in società il signor Fenucci amministratore delegato e uomo indicato dal Chaiman Saputo come responsabile unico del Bologna in sua assenza prenda della decisioni e riporti serenità ed unità di vedute all’interno del Bologna.

Ricordo sempre che l’unica cosa che conta è il bene del Bologna e non i singoli interessi personali, quindi tutti uniti e concentrati per chiudere il campionato con dignità e rispettando la gloriosa maglia che portate sia che voi siate Dirigenti, Staff Tecnico o Giocatori.

Come sempre forza vecchio cuore rossoblu.

 

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter