Bob Jungels vince in volata a Bergamo

Grande vittoria di Bob Jungels che mantiene la ruota dei migliori e va a vincere a Bergamo in volata su Nairo Quintana e Thibaut Pinot. Tra i big perde terreno Formolo, caduto in discesa. Cade anche Quintana, ma il colombiano riesce comunque a piazzarsi nella volata. Si ritira invece Kangert, caduto anche lui dopo essersi scontrato con uno spartitraffico.

Ultima tappa prima del tritacarne di Mortirolo e Stelvio, ma nessuno riesce a scucire la maglia rosa di Dumoulin che risponde presente anche nella 15esima frazione. Guadagnano secondi solo Quintana e Pinot grazie ai piazzamenti nella volata finale, ma nessuno è riuscito a fare la differenza nelle salite e nelle discese che portavano la carovana rosa fino a Bergamo. A spuntarla è invece Bob Jungels, che si tiene stretto la maglia bianca di miglior giovane, che con uno sprint degno del compagno di squadra Gaviria va a battere tutti i big sul traguardo. Ci prova Vincenzo Nibali che fa andare a tutta i suoi scudieri Pellizotti e Visconti, ma per ora il siciliano non riesce a fare la differenza, appuntamento quindi a settimana prossima per tentare di ribaltare il destino di questo Giro d’Italia. Il terreno per recuperare c’è, anche se la maglia rosa ha dimostrato di avere anche una grande testa oltre alle gambe. Tanta sfortuna per Quintana che però si rialza e va addirittura a fare lo sprint, meno per Kangert costretto al ritiro dopo una brutta caduta nell’ultimo tratto di gara.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Bob Jungels Quick-Step Floors 4:16:51
2. Nairo Quintana Movistar Team +0.00
3. Thibaut Pinot FDJ +0.00
4. Adam Yates ORICA-Scott +0.00
5. Domenico Pozzovivo AG2R La Mondiale +0.00
6. Patrick Konrad Bora-Hansgrohe +0.00
7. Vincenzo Nibali Bahrain Merida Pro CT +0.00
8. Tom Dumoulin Team Sunweb +0.00
9. Ilnur Zakarin Team Katusha-Alpecin +0.00
10. Bauke Mollema Trek-Segafredo +0.00

CLASSIFICA GENERALE:
1. Tom Dumoulin Team Sunweb 63:48:08
2. Nairo Quintana Movistar Team +2:41
3. Thibaut Pinot FDJ +3:21
4. Vincenzo Nibali Bahrain Merida Pro CT +3:40
5. Ilnur Zakarin Team Katusha-Alpecin +4:24
6. Bauke Mollema Trek-Segafredo +4:32
7. Domenico Pozzovivo AG2R La Mondiale +4:59
8. Bob Jungels Quick-Step Floors +5:18
9. Andrey Amador Movistar Team +6:01
10. Steven Kruijswijk Team LottoNL-Jumbo +7:03

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo