Bastianini batte Binder, al pilota del Team Gresini il GP del Giappone

Enea Bastianini ha sferrato l’attacco decisivo a poche curve dalla fine.

Strepitosa vittoria per Enea Bastianini a Motegi. Il pilota del Team Gresini si è aggiudicato il Gran Premio del Giappone classe Moto3 dopo una gara tatticamente perfetta. Il #33 ha sferrato l’attacco decisivo a poche curve dalla fine, tagliando il traguardo davanti a Brad Binder per soli 17 millesimi. Sul podio anche l’idolo di casa Hiroki Ono.
Quarto all’arrivo il rookie Nicolò Bulega, mentre il poleman Andrea Migno è caduto a poche curve dalla fine mentre lottava con Ono e con lo stesso Bulega per il podio, chiudendo poi venticinquesimo.
A punti hanno chiuso anche Fabio Di Giannantonio, Francesco Bagnaia, Niccolò Antonelli e Lorenzo Dalla Porta.
Per Bastianini si tratta della seconda vittoria in carriera dopo quella ottenuta lo scorso anno nel Gran Premio di casa a Misano e del quindicesimo podio.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Enea Bastianini Gresini Racing Moto3 39:24.27
2. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +0.01
3. Hiroki Ono Honda Team Asia +2.65
4. Nicolò Bulega Sky Racing Team VR46 +4.00
5. Phillip Oettl Schedl GP Racing +5.11
6. Fabio Di Giannantonio Gresini Racing Moto3 +6.28
7. Francesco Bagnaia Mapfre Team Mahindra +7.73
8. Livio Loi RW Racing GP BV +7.74
9. Fabio Quartararo Leopard Racing +8.34
10. Joan Mir Leopard Racing +8.88

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter