Basta un 1-0 alla Juventus per superare la Fiorentina

La Juventus doma la Fiorentina. Decide un gol nella ripresa di Mario Mandzukic, innescato da Cuadrado. Espulso al 66′ Badelj per doppia ammonizione. Buona prova per Bentancur.

FORMAZIONI:

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Sturaro, Barzagli, Rugani, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Astori, Pezzella, Biraghi; Veretout, Badelj; Chiesa, Benassi, Thereau; Simeone. All. Pioli.

CRONACA:

Dybala, in avvio, spaventa Sportiello con un sinistro a giro su punizione. Juventus in pieno possesso, Fiorentina proiettata sulle ripartenze. A vincere nel primo tempo, sostanzialmente, è la noia. Nella ripresa, pur senza fare nulla di trascendentale, i padroni di casa trovano il vantaggio grazie ad un colpo di testa di Mandzukic. Doveri, con l’ausilio del Var, rifila il doppio giallo a Badelj per intervento scomposto – fuori area – su Matuidi. Gestione bianconera, tre punti vitali.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter