Australian Open Williams-Sharapova ai quarti

Lunedì inizierà il torneo del grande slam degli australian open tanti i big tra uomini e donne impegnati.

Australian open torneo maschile.

Nella parte alta, Novak Djokovic parte facile agli australian open contro Hyeon Chiung. Il suo cammino sarà facile fino ai quarti di finale, dove potrebbe incontrare uno tra Jo-Wilfried Tsonga, Benoit Paire e Kei Nishikori agli ottavi. Per l’eventuale semifinale c’é Roger Federer, a meno di incidenti di percorso, visto che il suo cammino é decisamente più difficile: il primo turno sarà con Mikoloz Goffin; ai quarti lo svizzero potrebbe trovarsi di fronte uno tra Tomas Berdych, Bautista Aguti, Marin Cilic e Nick Kyrgios.

Nella parte bassa il favorito é Andy Murray. Lo scozzese non ha un cammino particolarmente difficile, partendo con Alexander Zverev e passando per Bernard Tomic agli ottavi; ai quarti é ipotizzabile uno tra David Ferrer e Feliciano Lopez e poi in semifinale l’incognita.

Nella metà alta della parta bassa del tabellone ci sono big, pronti a sfidarsi nei quarti: Rafael Nadal e Stanislas Wawrinka. Nel mezzo ci sono alcune mine vaganti da superare: Nadal ha il derbycon Fernando Verdasco e più avanti potrebbe ritrovarsi Gael Monfils; Wawrinka debutterà contro Dmitry Tursunov e sul suo cammino negli ottavi potrebbe incrociare Milos Raonic.

Australian open torneo femminile.

Serena Williams trova sulla sua strada l’italiana Camila Giorgi. Il cammino dell’americana agli australian open non é così semplice, con una tra Sara Errani e Belinda Bencic agli ottavi e una tra Caroline Wozniacki e Maria Sharapova ai quart; per la semifinale le due candidate più probabili sono Agnieszka Radwanska, che parte contro Christina McHale, e Petra Kvitova.

Nella parte bassa, ha la strada più spianata Simona Halep che potrebbe incontrare eventuali difficoltà contro Ana Ivanovic agli ottavi e con Venus Williams ai quarti; per la semifinale é tutto meno chiaro, perché la parte alta di questa sezione di tabellone offre sicuramente più opzioni: per gli ottavi di finale é possibile immaginare un Kerber-Bacssinszky e un Azarenka-Maguruza. In entrambi i casi, l’esito é incerto, ma é plausibile che l’avversaria della Halep sia tra questi quattro nomi.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter