Australian Open Murray in finale

Giornata di Finale agli Australian Open con Murray

Oggi agli Australian Open giornata di finale nel doppio femminile e seconda semifinale del singolare maschile maratona tra Murray e Raonic.

Finale Doppio Femminile

Martina Hingis e Sania Mirza – Lucie Hradecka e Andrea Hlavackova 7-6 (7-1), 6-3

In poco piu’ di 1 ora e mezzo vince la coppia piu’ forte al mondo e difficilmente battibile, grande partita nel primo set delle due tenniste della Repubblica Ceca che portano la coppia piu’ forte del mondo al tie-break quasi un evento, ma nel secondo set cambia la partita con Higins e Mirza che cambiano tattica alzando anche qualche preciso pallonetto che mette in grande confusione le due avversarie, quindi ennsima vittoria della coppia n. 1 al mondo e per Martina Hingis titolo n. 17 del grande slam di cui 5 in singolo e 12 in  doppio,  vittoria n 3 consecutiva  sempre in coppia con la Mirza nei  tornei dello slam.

Semifinale Singolare Maschile

Andy Murray – Milos Raonic 4-6, 7-5, 6-7 (4-7), 6-4, 6-2

Grande maratona tennistica vincente per Murray che grazie alla sua grande  esperienza ed alla sua grande dimestichezza su questi campi ha domato il giovane e rampante Canadese Raonic e quindi giochera’ la sua quinta finale senza aver mai vinto agli Australian Open,  ci sara’quindi  la riedizione della finale dello scorso anno vinta da Djokovic in 4 set.

Partenza sprint di Raonic che vince il primo set sfruttando al meglio la prima palla di servizio con l’83% dei punti conquistati ed un’ottima copertura della rete, ma mentre Raonic commette molti errori gratuiti saranno 78 alla fine della partita ed e’ molto discontinuo nel servizio, Andy Murray,  nervoso ed antipatico come sempre verso il suo angolo, conquista sempre piu campo e sicurezza col passare del match e sbaglia  pochissimo solo 28 errori in tutta la partita e nell’ultimo set con Raonic ormai distrutto dalla fatica sbaglia solo 2 palline ed ottiene 16 punti su 17 con il servizio.

Ottimo risultato e gran torneo di Raonic che potrebbe essere il giocatore nuovo per cercare di contrastare negli anni lo strapotere  di Murray e Djokovic sul veloce e sull’erba di Wimbledon, mentre Andy Murray conferma tutto il suo talento e la sua crescita psico fisica anche se e’ in ansia per il parto del suo primo genito ormai imminente, domenica mattina sicuramente sara’ una gran partita anche se il favorito d’obbligo rimane sempre Djokovic che come sempre arrivare in finale psicologicamente molto piu’ carico e riposato del suo avversario.

Programma di domani agli Australian Open

Alle ore 9,30 finale singolare femminile tre Serena Williams e Angelique Kerber e alle ore 12 finale doppio maschile tra Jamie Murray e Bruno Soares contro Daniel Nestor e Radek Stepanek.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter