Australian Open, clamorosa uscita di scena dei numeri uno Andy Murray e Angie Kerber

Weekend pieno di sorprese gli Australian Open, che segna il ritorno a casa del numero uno del ranking maschile Andy Murray e la numero uno mondiale Angie Kerber. Vanno avanti con grande stile Rafael Nadal, Roger Federer e Serena Williams. Bene Wawrinka e Muguruza, fortunata Karolina Pliskova

Sì è appena concluso il primo weekend degli Australian Open. La giornata di sabato ha visto avanzare al quarto turno Serena Williams, che in due set ha battuto la statunitense Gibbs (6-1 6-3). Match decisamente più impegnativo per Rafael Nadal, che ha affrontato il tedesco Alexander Zverev. 4 ore e 5 minuti di match per il maiorchino numero 9 del ranking, che in 5 set sì è aggiudicato la partita col punteggio 4-6 6-3 6-7 6-3 6-2. Anche Gael Monfils passa al quarto turno, dove affronterà Rafael Nadal, dopo aver sconfitto il tedesco Philipp Kohlschreiber, numero 32 Wta, in 3 set (6-3 7-6 6-4). Il numero 3 del ranking Milos Raonic va avanti dopo aver battuto il francese Simon in 4 set col punteggio 6-2 7-6 3-6 6-3. Incontrerà nella giornata di lunedì lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 13 del ranking.


Karolina Pliskova ha affrontato nel terzo turno la lettone Jelena Ostapenko. Partita impegnativa per la Pliskova, che ha perso il primo set a favore della lettone ma sì è ripresa vincendo il secondo set senza concedere nemmeno un punto e portandosi in vantaggio sul terzo. 4-6 6-0 10-8 il punteggio del match, che vede volare la tennista ceca agli ottavi.

Fuori i numeri uno


La giornata di domenica di Melbourne ha visto l’uscita dei numeri uno del ranking Andy Murray e Angelique Kerber. Dopo queste due clamorose uscite e l’uscita di Djokovic al secondo turno, i giochi si aprono per i veterani Nadal e Federer ma anche per i più giovani Raonic e Wawrinka. A questo punto Serena Williams può riprendersi la prima posizione del ranking, ma l’incognita del vincitore nel singolare maschile rimane.

Andy Murray ha perso la sua grande opportunità di vincere gli Australian Open, dopo l’uscita di Djokovic e le 5 volte finalista di Melbourne. Murray ha perso in favore del russo-tedesco Misha Zverev, numero 50 del mondo, in 4 set e oltre 3 ore e mezza di gioco. Murray ha sbagliato molto al servizio, cedendo davanti a Zverev col punteggio 7-5 5-7 6-2 6-4 a favore del tedesco. Zverev dovrà vedersela ai quarti con Roger Federer, che in 5 set ha prevalso sul giapponese Kei Nishikori, in quello che è stato uno degli incontri più belli di questo Slam.

Non è stata una grande sorpresa la sconfitta della numero uno Angie Kerber, che non ha convito già nei primi turni. Match dominato quasi completamente da Coco Wandeweghe, che in due set e poco più di un’ora manda a casa la tedesca (6-2 6-3).

Fuori anche l’ultimo italiano in gara, sconfitto da Stan Wawrinka in 3 set. 7-6 7-6 7-6 per Stanimal, che passa al prossimo turno. Wawrinka diventa il favorito per la vittoria di questo Slam, dopo l’uscita di Murray e Djokovic.

Garbine Express

Sorridono Muguruza e Venus Williams, che superano indenne anche questo turno. Muguruza va avanti come un treno. La spagnola è approdata per la prima volta ai quarti a Melbourne. Dovrà vedersela al prossimo turno con il ciclone Wandeweghe, che ha già “fatto fuori” Vinci, Bouchard e la numero uno Kerber. Venus Williams incontrerà la russa Pavlyuchenkova. La californiana ha già vinto le ultime due sfide contro la russa, però le due non sì affrontano da due anni e mezzo (Montreal 2014).

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter