Atalanta travolgente, la Fiorentina si illude ma crolla: 3-1

Atalanta e Fiorentina danno vita a un’altra partita spettacolare dopo il 3-3 nella semifinale d’andata di Coppa Italia. Viola in vantaggio al 3′ con Luis Muriel, poi si scatenano i bergamaschi che vanno a segno con Josip Ilicic, Alejandro Gomez e Robin Gosens. La Fiorentina prova a reagire, ma le sue speranze di rimonta si infrangono sulla traversa di Chiesa

FORMAZIONI:

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata. All. Gasperini.

Fiorentina (3-4-2-1): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Laurini, Ferandes, Veretout, Biraghi; Chiesa, Simeone; Muriel. All. Pioli.

CRONACA:

Tra Atalanta e Fiorentina la parola d’ordine è solo una: spettacolo. Zero calcoli, difese con poca copertura, spazi aperti e attacchi ripetuti da entrambe le parti. Pronti, via e Luis Muriel fulmina lo Stadio Atleti Azzurri d’Italia con una giocata delle sue. Si rompe subito l’equilibro e, dopo un momento di grande commozione per il ricordo di Davide Astori , l’Atalanta si sveglia. La squadra di Gasperini alza i giri del motore e colpisce la Viola con un uno-due terrificante firmato da Josip Ilicic e dal Papu Gomez.

Anche all’inizio del secondo tempo, la Dea mostra tutta la sua superiorità in questa partita. La Fiorentina è calata drasticamente di ritmo e di qualità dopo il vantaggio iniziale, e i giocatori dell’Atalanta vanno a nozze. Ci pensa Robin Gosens a calare il tris, su assist di Castagne. Pioli prova a sistemare le cose con gli ingressi di Hugo, Dabo e Pjaca ma non cambia nulla. I minuti finali di partita sono pura accademia dell’Atalanta, che porta a casa un’altra vittoria di prestigio in questo campionato, oltre che punti preziosi per l’Europa…

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo