Arnaud Demare non si batte in volata a Matera

Seconda volata del Giro d’Italia e seconda vittoria per Arnaud Démare che conquista il 12° successo stagionale. Niente da fare per Matthews e Felline che avevano provato la rimonta negli ultimi 500 metri. Ci aveva provato anche Nibali con un’azione da finisseur all’ultimo km

Dal km 0 parte un tentativo di quattro corridori: all’attacco vanno Mattia Bais, Filippo Zana, James Whelan e Marco Frapporti che accumulano addirittura 9 minuti di vantaggio sul gruppo. Dal traguardo volante in poi, però, la Bora Hansgrohe aumenta il ritmo e nel giro di 30 km i fuggitivi restano con soli 3 minuti di vantaggio. Traguardo volante vinto da Bais, mentre Démare rosicchia due punti a Sagan e si porta a -3 dalla vetta della classifica a punti.

Continua il lavoro della Bora Hansgrohe in testa al gruppo e la fuga si ritrova ad avere solo un minuto di vantaggio prima dell’inizio del GPM di giornata. Prima Frapporti, poi Whelan provano ad andarsene da soli. Il corridore della Vini Zabù-KTM si rialza, mentre quello dell’Education First prende un certo margine sui compagni di fuga. All’altezza del GPM ci prova anche Thomas De Gendt, ma il belga viene ripreso proprio allo scollinamento, mentre ai -13,7 km viene riassorbito anche l’australiano dell’Education First che era il superstite della fuga.

Ai -2,5 km dal traguardo c’è uno strappo di 800 metri ma Fabbro e Bodnar fanno un ritmo importante e non lasciano partire nessuno. Ci prova però Vincenzo Nibali che tenta un’azione da finisseur all’ultimo km, ma viene ripreso da Bodnar. C’è anche Fuglsang che lancia la volata a Felline, ma Démare parte ai 500 metri e non viene più ripreso. A Matthews resta solo il 2° posto davanti a Felline e Molano. Solo 8° Sagan che si era scaricato per seguire Nibali.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Arnaud Demare Groupama-FDJ 4:54.38
2. Michael Matthews Team Sunweb +0.00
3. Fabio Felline Astana Pro Team +0.00
4. Juan Molano UAE Team Emirates +0.00
5. Davide Cimolai Israel Start-Up Nation +0.00
6. Andrea Vendrame AG2R La Mondiale +0.00
7. Mikkel Honoré Deceuninck-Quick Step +0.00
8. Peter Sagan Bora-Hansgrohe +0.00
9. Enrico Battaglin Bahrain-McLaren +0.00
10. Jhonatan Narvaez Team Ineos +0.00

CLASSIFICA GENERALE:
1. Joao Almeida Deceuninck-Quick Step 22:01.01
2. Pello Bilbao Bahrain-McLaren +0.43
3. Wilco Kelderman Team Sunweb +0.48
4. Harm Vanhoucke Lotto-Soudal +0.59
5. Vincenzo Nibali Trek-Segafredo +1.01
6. Domenico Pozzovivo NTT Pro Cycling +1.05
7. Jakob Fuglsang Astana Pro Team +1.19
8. Steven Kruijswijk Team Jumbo-Visma +1.21
9. Patrick Konrad Bora-Hansgrohe +1.26
10. Rafal Majka Bora-Hansgrohe +1.32

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter