Andy Murray centra uno storico bis di ori: battuto uno stoico Del Potro

Andy Murray è ancora medaglia d’oro, dopo il trionfo di Londra 2012, il britannico vince anche il torneo di singolare maschile alle Olimpiadi di Rio 2016: Del Potro esce dal campo stremato e vede sfumare un miracolo sportivo. Finisce 7-5, 4-6, 6-2, 7-5 dopo più di 4 ore.

Una finale epica contro Juan Martin Del Potro, che deve accontentarsi dell’argento dopo una battaglia di quattro ore di gioco, chiuse con il punteggio di 7-5 4-6 6-2 7-5 in favore del numero due del mondo

1° SET- Tre break in quattro game, che permettono a Murray di allungare sul 3-1 e poi sul 4-1. Del Potro non molla e riesce a strappare il servizio nel settimo gioco al britannico e raggiungere la parità. Quando tutto sembra portare al tiebreak, ecco che Murray si procura due palle break nel dodicesimo game e la seconda è quella decisiva per vincere il primo set 7-5.

2° SET- Questa volta è decisivo un solo break ed è ottenuto proprio in apertura da Del Potro. L’argentino riesce poi a difendere tre palle immediate del controbreak e nel decimo game chiude 6-4.

3° SET- C’è grande equilibrio fino al settimo game, quando Murray riesce a strappare il servizio all’avversario. Del Potro accusa il colpo e comincia a sentire la fatica. Il numero due del mondo ne approfitta subito e ottiene un secondo break, vincendo il set per 6-2.

4° SET- Succede veramente di tutto nei primi quattro game, perchè Del Potro sembra sul punto di cedere in ogni momento ed invece è lui a portarsi per due volte avanti togliendo il servizio a Murray. Il britannico però reagisce sempre ed ottiene due immediati controbreak. 2-2 poi 3-3 e alla fine ancora break di Del Potro. L’argentino sale 5-3, ma questo Murray non molla niente ed in maniera eroica vince i successivi quattro game, il set per 7-5, la partita e soprattutto ancora la medaglia d’oro

Ecco tutti i risultati delle finali giocate il 14/08

SINGOLARE MASCHILE

FINALE MEDAGLIA DI BRONZO

Nishikori K. (Jpn) – Nadal R. 6-2, 6-7, 6-3

FINALE MEDAGLIA D’ORO

Murray A. (Gbr) Del Potro (Arg) 7-5, 4-6, 6-2, 7-5

DOPPIO FEMMINILE   FINALE MEDAGLIA D’ORO

Makarova E./Vesnina  – Bacsinszky T./Hingis M.  6-4, 6-4

DOPPIO MISTO  FINALE MEDAGLIA D’ORO

Matteo-Sands B./Sock J. – Williams V./Ram R. 6-7, 6-1, 10-7

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter