Andrea Dovizioso vince il GP di Malesia e tiene aperto il campionato

Doppietta Ducati sul podio di Sepang, terzo Zarco. Dovizioso tiene aperto il campionato, Marquez quarto, lontano 17 secondi

Vince in Malesia per la seconda volta di seguito Andrea Dovizioso, davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo. Il DesmoDovi ritorna sul primo gradino del podio, per la sesta volta quest’anno, eguagliando Marc Marquez nella stagione, proprio qui, in Malesia, dove tutto ebbi inizio l’anno scorso, dove è arrivata la prima vittoria con la sua Ducati. Rimanda a Valencia la possibilità di chiudere il mondiale, e guadagna ancora una chance per vincere il titolo del campione del mondo della MotoGP. Forse un po aiutato dal compagno di squadra, forse dalle condizioni della pista, con la gara bagnata Dovizioso ha dato 17 secondi a Marquez, in quarta posizione.

Strepitoso Jorge Lorenzo, che a 4 giri dalla fine, commette un errore e regala la prima posizione a Dovizioso. Strategia in ottica mondiale o meno, oggi Jorge si è giocato la possibilità di vincere la sua prima gara con la rosa. La gioia dell’ingegner Dall’Igna in mezzo ai suoi due piloti finiti sul podio, tuttavia, spazza alcuni dubbi che la gara potesse essere in qualche modo pilotata dal team Ducati, dubbi emersi anche dal messaggio arrivato sul cruscotto di Lorenzo a pochi giri dalla fine, con la dicitura “switch to map 8”. La domanda è rimbalzata subito, e Dovizioso nell’intervista post gara ha risposto senza problemi, che non sapesse nulla ne di una strategia ne di cosa significhi “map 8”. Strategie o meno, resta la bravura del buon Dovi ed il fatto che potrebbe ancora vincere a Valencia il suo primo titolo nella MotoGP. Si va a Valencia, come ricorda Guido Meda, per sognare e sperare di sentire l’inno italiano alla fine della gara, e festeggiare un campione italiano.

Classifica Sepang – Shell Malaysia Motorcycle GP

  Pilota Moto Team Tempo
1. Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 44’51.497
2. Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team +0.743
3. Johann Zarco Yamaha Monster Tech 3 +9.738
4. Marc Marquez Honda Repsol Honda +17.763
5. Dani Pedrosa Honda Repsol Honda +29.144
6. Danilo Petrucci Ducati OCTO Pramac Racing +30.380
7. Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha +30.769
8. Jack Miller Honda Marc VDS Racing Team +35.238
9. Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha +38.053
10. Pol Espargaro KTM Red Bull KTM Factory Racing +39.847
11. Alvaro Bautista Ducati Pull&Bear Aspar Team +42.559
12. Bradley Smith KTM Red Bull KTM Factory Racing +44.602

 

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter