Al Portogallo basta un lampo: 1-0 al Marocco

Incontro deciso dal colpo di testa al 4′ di Cristiano Ronaldo, al quarto centro di questo Mondiale. Poi, monologo del Marocco che, tuttavia, non viene mai concretizzato. Il Portogallo sale a quota 4 punti, il Marocco recrimina per un rigore non assegnato nel primo tempo – é artimicamente fuori dal Mondiale.

FORMAZIONI:

Portogallo (4-4-2): Patricio; Soares, Pepe, Fonte, Guerreiro; Silva, Carvalho, Moutinho, Mario; Guedes, Ronaldo. All. Santos.

Marocco (4-2-3-1): Munir; Dirar, Benatia, Da Costa, Hakimi; El Ahmadi, Boussoufa; Amrabat, Belhanda, Ziyech; Boutaib. All. Renard.

CRONACA:

Pronti, via, nemmeno il tempo di sistemarsi davanti alla TV, e Cristiano Ronaldo ha già messo il suo timbro sulla partita. Corner di Moutinho e colpo di testa in tuffo che non lascia scampo a El Kajoui. Il Marocco, dopo l’avvio shock, torna a prendere fiducia e campo, creando qualche pericolo al Portogallo. Renard protesta in modo veemente per due contatti dubbi in area di rigore che potevano costare il rigore; Rui Patricio però viene impegnato soltanto da un colpo di testa di Benatia. Dall’altra parte, come successo contro la Spagna, Guedes si dimostra ancora poco cinico, facendosi ipnotizzare da El Kajoui.

Nella seconda frazione la gara si addormenta un po’ a livello di intesità e ritmo. Rui Patricio salva la sua porta su una conclusione di Belhanda, ma in generale tutto il Marocco è più pericoloso e arrembante del Portogallo. La selezione di Renard però non incide, non segna, e tutto sommato gli uomini di Santos, guidati sempre da Cristiano Ronaldo nelle galoppate in contropiede, riescono a concludere la gara con il goal di vantaggio senza troppi patemi.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter