Ad Igualada vince Nikias Arndt

Il gruppo dei big lascia andare una fuga di 21 corridori, tra questi Nicolas Edet della Cofidis che conquista la maglia roja scalzando, nuovamente, Miguel Angel Lopez che non vuole spremere la sua Astana. A vincere però è Nikias Arndt che vince facile facile. Il gruppo arriva a 9’24” senza rischiare visto l’impegnativa tappa di domenica

Tappa adatta alle fughe e partono all’attacco ben 21 corridori: tra questi anche l’ex maglia roja Dylan Teuns oltre a David de la Cruz e Jesús Herrada che ha vinto la frazione di Ares del Maestrat. Tra i coraggiosi anche Edet, Luis León Sánchez e Stybar. Sempre l’Astana a condurre le operazioni in gruppo con Boaro, che tiene la fuga a circa 5 minuti.

Ai piedi del Puerto de Montserrat, l’unica asperità di giornata, ecco che parte Stetina della Trek che cerca di prendere un po’ di margine sui compagni di fuga. Arrivano anche Barceló e Jesús Herrada, ma dopo il GPM rientrano tutti i contrattaccanti. Nel tratto in discesa provano l’azione decisiva Guerreiro, Tusveld e Barceló poi tocca a Stybar con una sparata a -1,8 km, ma anche il corridore della Quick Step viene ripreso. Alla fine si decide tutto in volata con il successo di Arndt che vince quasi per distacco su Aranburu e Van der Sande. Il gruppo maglia roja arriva a 9’24’’ di ritardo, con Nicolas Edet che diventa il nuovo leader della Vuelta.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Nikias Arndt Team Sunweb 3:50.48
2. Alex Aranburu Caja Rural-Seguros RGA +0.00
3. Tosh Van der Sande Lotto-Soudal +0.00
4. Ruben Guerreiro Team Katusha-Alpecin +0.00
5. Jonas Koch CCC Team +0.00
6. Dylan Teuns Bahrain Merida Pro CT +0.00
7. Jonathan Lastra Caja Rural-Seguros RGA +0.00
8. Tobias Ludvigsson Groupama-FDJ +0.00
9. Fernando Barcelò Euskadi Basque Country-Murias +0.00
10. Sergio Henao UAE Team Emirates +0.00

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter