A Buriram vince Albert Arenas

Gara importante, forse decisiva in ottica mondiale per la Moto3. In Thailandia a vincere é Albert Arenas, al primo successo stagionale. Lo spagnolo trionfa a Buriram davanti a Dalla Porta, che prova il sorpasso finale fino all’ultima curva ma non riesce la manovra. Chiude il podio Lopez

Il Gran Premio della Thailandia classe Moto3 è stato caratterizzato in ottica iridata dall’incidente innescato a 14 giri dalla fine dal sud africano Darryn Binder, che ha centrato Aron Canet, a sua volta “scaraventato” addosso a McPhee e Suzuki.

Un colpo “mondiale” visto che Canet era l’avversario più vicino al nostro Lorenzo Dalla Porta. Per Binder “solo” un ride through, per “Guida Irresponsabile.”

La gara è stata vinta da Albert Arenas che in volata ha battuto il nostro Lorenzo Dalla Porta e Alonso Lopez con quest’ultimo a rischio penalità visto il suo passaggio sul “verde” all’ultimo giro.

Buona la gara di Dennis Foggia quinto e davanti al team-mate nonché pole-man Celestino Vietti.

Settimo al traguardo Kaito Toba, che ha preceduto Jakub Kornfeil, il nostro Stefano Nepa, Raul Fernandez e Tony Arbolino. Quest’ultimo è stato tra i protagonisti ma ad un certo punto della gara ha rallentato vistosamente andandosi ad allacciare il guanto destro. Arrivato a fine gara ai box aveva la mano quasi “bloccata” e sotto al casco un volto dolorante. A punti è andato anche Riccardo Rossi.

Nella classifica mondiale Lorenzo Dalla Porta allunga su Canet portandosi a +22 mentre Tony Arbolino si allontana ed è a 43 punti.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Albert Arenas Angel Nieto Team Moto3 38:09.38
2. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.23
3. Alonso Lopez Estrella Galicia 0,0 +0.32
4. Marcos Ramirez Leopard Racing +0.45
5. Dennis Foggia Sky Racing Team VR46 +0.66
6. Celestino Vietti Sky Racing Team VR46 +1.16
7. Kaito Toba Castrol Honda Team Asia +1.22
8. Stefano Nepa Fundacion Andres Perez 77 +6.97
9. Raul Fernandez Angel Nieto Team Moto3 +9.09
10. Tony Arbolino Snipers Team +9.14

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter