Si cade anche in Moto2: vince Dominique Aegerter

Aegerter

Dominique Aegerter precede Luthi e Syahrin.

E’ Dominique Aegerter a vincere il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, classe Moto2. Il pilota svizzero ha conquistato la seconda vittoria in carriera, dopo il successo in Germania del 2014. L’ultima vittoria della Suter risale al 2014, allora a vincere a Valencia fu Thomas Luthi.
In seconda posizione proprio Luthi, che grazie alla caduta di Morbidelli, riapre la lotta mondiale. Dopo questo appuntamento il divario tra lo svizzero e l’italo brasiliano ammonta a solo 9 punti. E’ la prima volta nella storia del Motomondiale che du piloti svizzeri occupano i primi due gradini del podio. Completa il podio un incredibile Hafitzh Syahrin.
Quarta posizione per Francesco Bagnaia che ha preceduto: Brad Binder, Sandro Cortese, Fabio Quartararo e Simone Corsi. Pawi e Raffin completano la top ten.

Alex De Angelis, nonostante la caduta ha chiuso in dodicesima posizione, mentre Federico Fuligni in sedicesima.

Tante le cadute nel corso della gara, ben 15, tra cui: Franco Morbidelli, Stefano Manzi, Andrea Locatelli, Mattia Pasini, Lorenzo Baldassarri e Luca Marini.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Dominique Aegerter Kiefer Racing 51:39.70
2. Thomas Luthi CarXpert Interwetten +1.40
3. Hafizh Syahrin Petronas Raceline Malaysia +7.87
4. Francesco Bagnaia Sky Racing Team VR46 +21.22
5. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +23.84
6. Sandro Cortese Dynavolt Intact GP +41.42
7. Fabio Quartararo Paginas Amarillas HP 40 +43.10
8. Simone Corsi Speed Up +56.92
9. Khairul Pawi Idemitsu Honda Team Asia +1:01.49
10. Jesko Raffin Garage Plus Interwetten +1:20.19

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo