Marquez vince la gara di Misano e pareggia i conti in campionato

Marquez

Marc Marquez vince il GP di San Marino davanti a Petrucci e Dovizioso e pareggia con Dovi i punti del campionato

Gara bagnata sul circuito della riviera romagnola, che rimescola ancora una volta le carte del campionato, portando alla pari Marquez e Dovizioso. Il grande assente è Valentino Rossi, infortunatosi la scorsa settimana durante un giro di enduro. La frattura alla gamba lo terra fuori dal campionato per almeno due gare, e a questo punto la sua lotta per il campionato sarebbe quasi persa.

Ma la MotoGp va avanti anche senza il dottore, e a Misano Marc Marquez si dimostra ancora una volta degno del titolo di campione del mondo della MotoGP. Il pilota della Honda vince davanti a Danilo Petrucci, rimasto in testa fino all’ultimo giro. Terzo Andrea Dovizioso, che da grande stratega ha preferito non rischiare e guadagnare punti importanti per il campionato. La Ducati chiude la gara di Misano con tre piloti nelle prime 5 posizioni, con Pirro quinto. Jorge Lorenzo, che avrebbe potuto vincere il GP italiano, ha spinto troppo cercando di allontanarsi ed è caduto dopo 6 giri davanti ai suoi compagni. Il pilota maiorchino sembra prendere sempre più confidenza con la sua Ducati, però il suo entusiasmo di essere il testa alla gara sembra costargli troppo.

Quarto Maverick Vinales, che non è riuscito a stare insieme ai primi tre. Male Dani Pedrosa, che sul bagnato non sembra essere per niente a suo aggio. Finisce la sua gara in 14esima posizione, favorito però dalle tante cadute e dal ritiro di Andrea Iannone. Bellissima l’immagine di Johann Zarco, che nonostante la sua caduta nell’ultima curva prima del traguardo, ha chiuso la sua gara spingendo a piedi la sua moto, arrivando sul traguardo sfinito ma in 15esima posizione.


Brutta pagina di questa gara sulla fine, quando durante la premiazione i tifosi sotto il podio hanno fischiato il vincitore della gara, Marc Marquez, anche durante l’inno spagnolo. Per uno sport così bello come la MotoGP, dove ancora sembra esserci il rispetto tra i piloti e tra i tifosi, nonostante la rivalità di uno sport individuale, è inopportuno i fischi del pubblico sotto il podio, per tante ragioni, ma soprattutto perché, come spesso possiamo vedere in televisione e non solo, i tifosi convivono tranquillamente tra di loro, e nelle tribune dei circuiti si vedono sempre le diverse bandiere dei piloti. Quello che è successo a Misano rimane comunque un atteggiamento antisportivo e di pessimo gusto.

 

Misano Adriatico – GP S.Marino e Riviera di Rimini – Classifica

  Pilota Moto Team Tempo
1. Marc Marquez Honda Repsol Honda 50’41.565
2. Danilo Petrucci Ducati OCTO Pramac Racing +1.192
3. Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +11.706
4. Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha MotoGP +16.559
5. Michele Pirro Ducati Ducati Team +19.499
6. Jack Miller Honda Marc VDS Racing Team +24.882
7. Scott Redding Ducati OCTO Pramac Racing +33.872
8. Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +34.662
9. Jonas Folger Yamaha Monster  Tech 3 +54.082
10. Bradley Smith KTM Red Bull KTM Factory Racing +57.964
11. Pol Espargaro KTM Red Bull KTM Factory Racing +1’00.440
12. Alvaro Bautista Ducati Pull&Bear Aspar Team +1’17.356

 

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.