L’Atalanta ribalta il Sassuolo: 2-1

Atalanta

Prima vittoria in campionato per l’Atalanta che supera in rimonta il Sassuolo grazie alle reti Andreas Cornelius ed Andrea Petagna dopo il vantaggio iniziale di Stefano Sensi.

FORMAZIONI:

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Toloi, Caldara; Castagne, De Roon, Cristante, Gosens; Ilicic, Gomez; Cornelius. All. Gasperini.

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Letschert, Cannavaro, Acerbi; Lirola, Sensi, Magnanelli, Mazzitelli, Adjapong; Berardi, Falcinelli. All. Bucchi.

CRONACA:

Gara equilibrata per tutti i 90 minuti. L’Atalanta se la porta a casa grazie ai suoi due stangoni offensivi: proprio Cornelius riporta quasi subito la contesa in parità dopo l’immediato vantaggio firmato Sensi, poi Petagna firma il 2-1 nel finale. Rete contestata dagli ospiti per un presunto fallo di Kurtic su Cannavaro, ma confermata dopo l’intervento del VAR.

Un successo confermato da Berisha, che nel finale con due grandi parate – una su Ragusa, l’altra su Acerbi proiettatosi in avanti – tiene chiusa la propria porta. Il modo migliore, per l’Atalanta, per presentarsi all’appuntamento europeo contro l’Everton. Mentre il Sassuolo di Bucchi, per ora, non ingrana.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo