La Roma non sbaglia a Bologna: 3-0

Roma

Una Roma cinica e intelligente regola il Bologna 3-0 con le reti Federico Fazio, Mohamed Salah ed Edin Dzeko. La Roma é abilissima a colpire al momento giusto, piegando la resistenza di un Bologna a tratti brillante e propositivo ma non troppo ingenuo per non soccombere sotto i colpi delle verticalizzazioni della Roma. La Roma consolida la seconda posizione.

FORMAZIONI:

Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta, Masina; Nagy, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Destro, Krejci. All. Donadoni.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Jesus; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All. Spalletti.

CRONACA:

La Roma si è ripresa in fretta dalla brutta eliminazione in coppa Italia contro la Lazio. Il risultato di oggi dimostra che i ragazzi di Spalletti sono decisi nel conquistare il secondo posto, che significa posto in champions league e poi, chissà, tentare di insediare la juve capolista.

La gara inizia con le squadre che si studiano cercando di non subire il gioco avversario, in particolare è il Bologna a giocare molto ordinato, così da non permettere alla roma di sviluppare il suo gioco, ma al tempo stesso non è altrettanto brava ad approfittare delle ripartenze che capitano prima a Krafth e successivamente a Dzemaili. Mattatore per il Bologna è Verdi che con le sue giocate cerca di creare in favore dei compagni ma, forse, il solo talento del giovane attaccante del Bologna non è sufficiente per impensierire la retroguardia di Spalletti, che controlla molto bene la situazione senza rischiare molto. Dopo i primi 20 minuti ecco che si svegliano i giallorossi, che dopo questa prima parte di gara dove non hanno creato praticamente nulla, complice anche il fatto che i ragazzi di Donadoni coprivano molto bene il campo, la Roma inizia a creare e al 25′ passano con Fazio, che dagli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da El Shaarawy riesce a calciare in porta e battere mirante. 0-1 e giallorossi in vantaggio. A questo punto gli ospiti capiscono che è il momento di spingere e chiudere il match in modo da controllare la gara con calma e prima Dzeko su assist di Rudiger e poi El Shaarawy non riescono a concretizzare le azioni che la roma crea. al 41′ però ci pensa Salah, su assist di Dzeko, a battere Mirante con un pallonetto portanto così la Roma sullo 0-2. Primo tempo che termina con gli ospiti avanti di due reti. Ripresa che vede in campo Di Francesco per Verdi e proprio il neo entrato crea scompiglio nella retroguardia romanista così da creare assist per i compagni non sfruttati e al 5′ proprio lui prova a battere l’estremo difensore capitolino che viene salvato dal palo negando di fatto al gioia del gol al giovane rossoblu. Come nel primo tempo le giocate bolognesi si esauriscono qui e così la Roma riprende a giocare e al 30′ chiude definitivamente il risultato con Dzeko che su assist di Perotti realizza lo 0-3. Da questo momento in avanti non succede più nulla e Spalletti e i suoi ottengono una vittoria importante. migliori per la Roma Fazio e Salah mentre per il bologna Verdi e Di Francesco.

Più letti

Articoli a Random

Pubblicità

GIF 300x250

Facebook

Twitter