La Lazio travolge il Milan: 4-1

Lazio

Una Lazio cattiva, intelligente e a tratti spettacolare presenta un conto salatissimo al Milan. Con 4 gol in 13 minuti, a cavallo fra i due tempi, la Lazio vince una partita importantissima trascinata da 3 gol di un super Ciro Immobile. Il Milan parte bene ma si spegne subito: errori individuali e una tenuta difensiva rivedibile lo condannano al primo scivolone stagionale.

FORMAZIONI:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Lulic, Milinkovic-Savic; Alberto, Immobile. All. Inzaghi.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessie, Biglia, Montolivo; Suso, Cutrone, Borini. All. Montella.

CRONACA:

Gli ospiti a dire la verità nel primo quarto d’ora partono meglio e schiacchiano la Lazio nella propria metà campo, i biancocelesti però dopo una buona occasione su corner non sfruttata da Bastos prendono coraggio e alzano il baricentro. Tanto che prima dell’intervallo la Lazio trova anche il goal del vantaggio grazie al rigore conquistato da Luis Alberto e trasformato da Immobile.
Lo stesso Immobile che poco dopo raddoppia con uno splendido tiro al volo su cross di Lulic. Nell’occasione non impeccabile la marcatura di Bonucci.

Il peggio per i rossoneri però deve ancora arrivare perchè in avvio di ripresa, nel giro di tre minuti, la Lazio cala addirittura il poker con la tripletta personale di Immobile e un delizioso scavetto di Luis Alberto.
Montella a quel punto toglie Cutrone e Borini per Calhanoglu e Kalinic, doppio ingresso che quantomeno scuote il Milan in goal con Montolivo.
E’ troppo tardi però per cercare la rimonta. Nel recupero doppio giallo a Parolo. All’Olimpico vince la Lazio 4-1. Il Milan perde la partita, la vetta e qualche certezza.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo