La Juventus sbanca Bologna sul gong

Juventus

Moise Kean al 94′ regala alla Juventus la vittoria in rimonta a Bologna. Partita equilibrata a Bologna: Saphir Taider nella ripresa regala il vantaggio al Bologna con uno splendido tiro a giro, accendendo la reazione della Juventus che ora può pensare solo a Cardiff. Il Bologna trova la seconda sconfitta consecutiva.

FORMAZIONI:

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gastaldello, Torosidis, Mbaye; Pulgar, Viviani, Taider; Okwonkwo, Destro, Krejci. All. Donadoni.

Juventus (4-2-3-1): Audero; Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Asamoah; Marchisio, Khedira; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. All. Allegri.

CRONACA:

Ritmo lento, grande caldo a caratterizzare la sfida del Dall’Ara. Posta in palio tutto fuorché elevata per entrambe le compagini, Juventus preposta principalmente a non subire infortuni in vista di Cardiff. Primo tempo costituito da qualche gradevole giocata individuale, mentre nella ripresa – con una conclusione imprendibile – ci pensa Taider a sbloccare l’incontro. Risposta della Vecchia Signora targata Dybala, attacchi finali degli ospiti che sfociano in goal grazie a Kean, alla prima rete nel calcio che conta.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Pubblicità

GIF 300x250

Facebook

Twitter