La Juventus crolla al Camp Nou: il Barcellona vince 3-0

Barcellona

La Juventus perde con tre reti di scarto in casa del Barcellona. Doppietta fantastica di Lionel Messi e gol di Ivan Rakitic nel mezzo. Buon primo tempo per la Juventus, ripresa disatrosa.

FORMAZIONI:

Barcellona (4-3-3): Tre Stegen; Semedo, Pique, Umtiti, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Dembele. All. Valverde.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Bentancur, Dybala, Costa; Higuain. All. Allegri.

CRONACA:

De Sciglio, con un sinistro potente, spaventa in avvio – e non poco – l’estremo difensore tedesco. Barcellona a fare la partita, Juventus veloce nelle ripartenze. I bianconeri, munendosi di pazienza, provano ad intimorire il Camp Nou, ma è Buffon a negare la via della rete a Suarez. Osservato speciale Bentancur, schierato a sorpresa, per lui il primo giallo della gara. De Sciglio, a causa di un problema fisico, è costretto a lasciare il campo a Sturaro, quest’ultimo adattato a destra.

Pur senza accelerare, i catalani trovano il vantaggio grazie a Messi. Nella ripresa una palla invitante capita sui piedi di Dybala, che però spara alto. La Pulce, quando è in serata, è pressoché impossibile da marcare: sassata sul palo e, nell’occasione, Buffon fortunato. Il secondo goal del Barcellona è nell’aria: Messi ancora a costruire, Rakitic a definire piuttosto facilmente. Allegri prova a rivedere il piano gara gettando nella mischia Bernardeschi per Bentancur. E’ continuo dominio blaugrana. Ancora Messi a rendere amara la serata bianconera, finale scontato.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo