Inter a punteggio pieno, Spal battuta 2-0

Inter

L’Inter batte la neopromossa Spal grazie al quinto gol in campionato di Mauro Icardi e alla magia di Ivan Perisic.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Henrique; Valero, Gaglardini; Candreva, Mario, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

Spal (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Vaisanen; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Paloschi, Borriello. All. Semplici.

CRONACA:

La squadra di Spalletti ha gestito con ordine il match, portandosi in vantaggio su calcio di rigore al 27’ grazie al 5° goal stagionale di Mauro Icardi, abile a trasformare dal dischetto il penalty concesso per atterramento di Joao Mario. Decisivo l’intervento del VAR: in un primo momento infatti l’arbitro Gavillucci aveva optato per una punizione dal limite dell’area.

Il raddoppio è arrivato nel finale grazie ad un super-goal di Perisic, protagonista di una gara intermittente ma impreziosita da un’autentica perla. Buona la prestazione della squadra ferrarese che ha avuto anche la palla buona per il pareggio nel finale di primo tempo quando Paloschi a tu per tu con Handanovic ha calciato sul fondo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo