Tutto facile per il Milan: 6-0 allo Shkendija

Milan

Nessun problema per il Milan, che umilia il debole Shkendija seppellendolo di reti: André Silva e Riccardo Montolibo firmano una doppiett, di Fabio Borini e Luca Antonelli gli altri due gol. L’unica preoccupazione é legata ad un infortunio muscolare rimediato da Bonaventura.

FORMAZIONI:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Bonucci, Zapata, Antonelli; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Suso, Silva, Borini. All. Montella.

Shkendija (4-2-3-1): Zahov; Todorovski, Bejtulai, Cuculi, Celikovic; Alimi, Totre; Radeski, Hasani, Abdurahimi; Ibraimi. All. Osmani.

CRONACA:

Semplicemente, non c’è stata partita. Troppo il divario tra un Milan già in forma campionato e voglioso di addentare l’Europa, contro uno Shkendija apparso sin dall’inizio di questa trasferta milanese come un gruppo di onesti semiprofessionisti chiamati a una trasferta da ricordare indipendentemente dal risultato.

Il 6-0 finale è l’esatta fotografia del divario tra la truppa di Montella e lo Shkendija, con le note positive delle doppiette di Andre Silva – prestazione incoraggiante la sua – e di Montolivo, nella serata diel debutto da capitano di Leonardo Bonucci. Per l’ex juventino una prova di totale tranquillità, così come lo sarà la trasferta rossonera tra una settimana in Macedonia.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo